Un governo per ricattare l’Europa e far cessare l’austerità

Ora gli italiani hanno votato , dobbiamo solo aspettare cosa faranno i politici , è possibile che siano ancora capaci di trovare un modo per mantenersi la poltrona più allungo pssibile

Keynes blog

Austerity-is-not-working

di Sergio Parrinello (*) da Economia e Politica

Sono convinto che i risultati delle recenti elezioni politiche in Italia siano un segnale chiaro e potenzialmente positivo per i paesi forti dell’Unione Europea, come la Germania e la Francia. Essi sono anche un ammonimento per quei politici italiani abituati ad usare la metafora “Europa” per demonizzare chi invoca o un cambiamento degli accordi europei o, se ciò non fosse realizzabile, qualche sganciamento da quegli accordi. Sono anche convinto che i maggiori partiti tradizionali italiani, da un lato, e i governi europei, dall’altro, si assumeranno una grande responsabilità se non sfrutteranno appieno tale segnale continuando a dipingere effetti apocalittici per l’Italia, se, con un’altra metafora, il paese “uscisse dall’euro”.

View original post 436 altre parole

Annunci

Quali sono i requisiti per le ludoteche in Campania?

Le ludoteche sono spazi gioco destianati a bambini accompagnati da un adulto di riferimento che rimane responsabile del bambino.

Le ludoteche devono essere collocati in edifici a ciò esclusivamente destinati, in possesso della agibilità/abilità, nel Rispetto dei Regolamenti Edilizi, Urbanistictici, e Igienico -Sanitari: Di norma devono esser posti a piano terra con spazio scoperto utilizzabile per le attività esterne. I requisiti struttuale variano da Regione  e Regione.

Per la regione  Campania è previsto dal REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE 23 OTTOBRE 2007, N. 11 (LEGGE PER LA DIGNITA’ E LA CITTADINANZA SOCIALE.
ATTUAZIONE DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 2000, N. 328)” Giunta Regionale della Campania

TIPOLOGIA La ludoteca per la prima infanzia, offre ai bambini, di età compresa tra 6 mesi e 3 anni di età, occasioni di gioco e di socializzazione, guidate da personale adulto con funzioni di animazione ed accompagnamento.
Si possono distinguere due tipologie di ludoteca, differenziate per collocazione, utenza e obiettivi:
– la ludoteca come servizio di base (ad es. centro giochi; ludoteca semplice; ludoteca con laboratori);
– la ludoteca annessa ad altro servizio (ad es. inserita nella biblioteca; in un centro di aggregazione; in una scuola elementare o media; in unospedale, presso i centri commerciali o in occasione di convegni e manifestazioni, etc.);
PRESTAZIONI Si tratta di un servizio di aggregazione di bambini/e, che promuove e valorizza la funzione educativa del gioco, per uno sviluppo armonico e completodella loro personalità.
ORGANIZZAZIONE Il servizio è destinato ai minori da 6 mesi a 3 anni. Si prevede un rapporto di 1 operatore ogni 5 minori, per la fascia di età 6-18 mesi ed 1 operatore
ogni 8 minori per la fascia di età superiore. Il servizio di ludoteca, qualora organizzato in struttura stabile, deve essere organizzato su una superficie dialmeno 4 mq. per posto minore. Gli spazi essenziali sono:
– un vano di ingresso;
– almeno una zona comune per le attività di gruppo e più zone distinte per singole attività laboratoriali;
– servizi igienici distinti per il personale e per i bambini;
– uno spazio chiuso destinato a deposito per attrezzature e materiali di pulizia.
Per quanto riguarda i servizi igienici per i bambini dovranno essere adottate soluzioni che favoriscano la loro autonomia. Gli spazi e le attività devonoessere organizzati per gruppi di bambini, in rapporto all’età, sulla base di un progetto educativo-ricreativo.
PERSONALE La ludoteca per la prima infanzia prevede l’utilizzo delle seguenti figure professionali: operatore infanzia,

PERSONALE La ludoteca per la prima infanzia prevede l’utilizzo delle seguenti figure professionali: operatore infanzia, animatore sociale educatore professionale,
laureato in Scienze dell’educazione e della formazione, mediatore culturale in caso di minori stranieri. Il coordinatore deve essere individuato tra figure laureate con esperienza.